Ottobre 2013 produzione in crescita anche per il settore della Meccanica di Precisione

Notizie abbastanza positive giungono dal fronte lombardo.  L’attività produttiva delle imprese manifatturiere bresciane ha registrato in ottobre un ulteriore crescita.

La produzione è aumentata in diversi settori del chimico, gomma, plastica, legno, mobilia, materiali da costruzioni metallurgico e siderurgico, meccanica di precisione e meccanica tradizionale etc.

Sempre in questo periodo il rapporto presentato da Findomestic,  alla ventunesima edizione dell’Osservatorio sui consumi dei beni durevoli a Milano, denuncia il cambio di stile di vita degli italiani, riduzione delle spese per viaggi, vacanze, ristoranti, pizzerie, abbigliamento, svaghi e tempo libero.

Una graduale ripresa si avvertirà però nel 2014 ormai alle porte.

Nella percezione degli intervistati a ostacolare la crescita sono il peso di tasse e fisco, l’eccesso di debito pubblico, le politiche economiche errate.

La ricetta che l’Italia deve seguire?

Sempre secondo gli intervistati il Paese dovrebbe puntare sulle eccellenze del made in Italy che sono ambiente, paesaggio, storia, cultura, arte, ingegno inteso come meccanica di precisione e manifattura ad alto valore aggiunto.

Fonte: http://finanza.it.msn.com/firstonline/findomestic-consumi-ancora-in-calo-nel-2013-il-reddito-minimo-dignitoso-1359-euro-per-i-single

Fonte: http://www.bresciaoggi.it/stories/Economia/599269_industria_la_ripresa__lenta_ma_allorizzonte_c_il_sereno/?refresh_ce&scroll=155

Meccanica di precisione al top nel 2013

Si tratta di un augurio. Un augurio che ci facciamo e che facciamo a tutti voi.

Il 2012 si è chiuso con non pochi danni, facendo sentire la sua basa voce, e intimandoci austerità e oboli ingiusti, mortalità delle imprese, riduzione del prodotto interno lordo, cassa integrazione, contraffazione,  terremoto e molto altro ancora..

Potrà il settore dell’industria meccanica italiana risollevarsi da questa profonda crisi?

In fondo stiamo parlando di un settore che incide per quasi il 40% nell’industria italiana..

(fonte Federmeccanica)

 

Nel corso di quest’anno, abbiamo pubblicato diversi articoli e news che ci hanno mostrato come alcuni imprenditori possano fare la differenza, come il nostro settore abbia più volte chiesto aiuto, e quali possono essere i possibili traguardi per il futuro.

 

Con questo nostro articolo facciamo quindi un excursus di ciò che vi abbiamo detto durante questo intenso anno, al fine di vedere le diapositive di un Italia e di una meccanica di precisione sostanzialmente cambiata.

 

Gennaio 2012 Cambiamenti in tema di incentivi rivolti al fotovoltaico agricolo

Il consiglio dei ministri approva un decreto sulle liberazioni che riguarda il fotovoltaico agricolo.

La misura vieta l’accesso agli incentivi statali per impianti collocati su terreni agricoli al fine  di continuare a sfruttare il terreno per fini agricoli e non per fini di produzione energetica.

Sarà comunque possibile montare gli impianti su impalcature in modo da poter usare il terreno per coltivare e produrre energia

 

Gennaio 2012 Brutti tempi nel fabrianese

Aziende del fabrianese collegate all’indotto della produzione, assemblaggio, riparazione, accessori, ricambi per elettrodomestici, e impiantistica, carpenteria metallica e elettrotecnica  di elettrodomestici sono in profonda crisi.

 

Febbraio 2012 trasferimento delle lavorazioni meccaniche nella nuova sede della Ducati Motor

Gabriele Del Torchio, amministratore delegato di Ducati Motor, ha ribadito in un incontro con le parti sociali e il comune di Bologna, la volontà dell’azienda stabilizzare l’occupazione di circa 100 lavoratori (tra ingegneri e operai) attraverso contratti di lavoro part-time verticali a tempo indeterminato..

 

Marzo 2012 Montaggio meccanico e annunci fasulli

Il marketing invade ogni aspetto della nostra vita, non escluso quello dell’assemblaggio meccanico e della meccanica di precisione. Spesso quindi annunci di lavoro inerenti a tornitori, saldatori, ingegneri meccanici sono creati al solo scopo di collezionare dati, o in altre parole di acquisire i dati delle persone inerenti a questo mondo al fine di rivendere servizi o proporre offerte di lavoro in un momento successivo.

 

Marzo 2012 Montaggio meccanico degli aerei A-400

Un settore che risente meno la crisi. Quello della produzione degli armamenti..

Airbus Military ha dato via all’ultima fase di assemblaggio meccanico dei suoi aerei A-400M, a Siviglia. Dopo aver conseguito e realizzato tutta la parte di assemblaggi meccanici, le linee di produzione continuano verso la fase finale di assemblaggio della carpenteria degli aerei che comprende: l’integrazione delle ali, e della parte alare centrale.

 

Giugno 2012 Terremoto e lavorazione conto terzi

l terremoto in Emilia è stato e continua ad essere uno schiaffo all’economia del bel Paese già in ginocchio a causa di anni di cattiva gestione e mancata competitività internazionale.

Luglio 2012 Meccanica di precisione in calo nel bresciano

Nel secondo trimestre del 2012 attività produttiva delle imprese manifatturiere bresciane ha registrato una decisa flessione, dopo il modesto incremento evidenziato nei primi 3 mesi, risentendo principalmente della debolezza della domanda interna, del peggioramento del quadro macroeconomico europeo e del rallentamento degli ordini provenienti dal mercato extra europeo.

Luglio 2012 Meccanica di precisione in calo nel bresciano

Nel secondo trimestre del 2012 attività produttiva delle imprese manifatturiere bresciane ha registrato una decisa flessione, dopo il modesto incremento evidenziato nei primi 3 mesi, risentendo principalmente della debolezza della domanda interna, del peggioramento del quadro macroeconomico europeo e del rallentamento degli ordini provenienti dal mercato extra europeo.

Agosto 2012 La contraffazione uccide le nostre aziende

Pramac Swiss gioiello dell’imprenditoria toscana del settore della meccanica di precisione, un’azienda ad alto livello di innovazione che non ha retto al confronto con i prodotti cinesi.

Ottobre 2012 La meccanica di precisione chiede attenzione

Solo dieci giorni fa, il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, intervenendo al Salone Nautico di Genova, si è affrettato a ribadire la forte volontà dell’esecutivo di voler sostenere il rilancio di quei settori di cui la meccanica di precisione fa parte:

« C’è massima attenzione da parte mia nei confronti di questo comparto, che ha sempre rappresentato e deve continuare a rappresentare uno dei fiori all’occhiello del made in Italy… »

Novembre 2012 La messa in opera di impianti fotovoltaici

In passato, le scadenze dei generosi incentivi e le difficoltà nell’ottenere le varie autorizzazioni, portavano spesso a puntare tutto sulla rapidità del servizio a scapito della ricerca e dello sviluppo nella fase di progettazione e messa in opera.

Nel nostro paese questo settore oggi è alla ricerca di competitività. In un periodo in cui gli incentivi sono stati dimezzati, affidarsi alle capacità delle nostre figure professionali appare un’ottima via d’uscita.

Dicembre 2012 Fotovoltaico, la nuova frontiera è l’autoconsumo

I benefici maggiori dell’autoconsumo saranno delle aziende e delle industrie che sfrutteranno questa fonte di energia perché l’innovazione industriale, lo sviluppo tecnologico e l’adozione di alcune norme che ne tutelano la sostenibilità ambientale, sono aspetti dinamici della società che ci rendono attori e spettatori  di un radicale cambiamento in atto nelle energie rinnovabili, ed in particolare negli impianti fotovoltaici.